Skip to content Skip to footer

Digital trasformation

La misura è tesa a favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI del territorio nazionale attraverso l’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano nazionale Impresa 4.0 e delle tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera e prevede la concessione ed erogazione delle agevolazioni a sostegno di progetti di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazione ovvero di progetti di investimento coerenti con la suddetta finalità. Le agevolazioni sono rivolte alle imprese di micro, piccola e media dimensione, anche in forma aggregata, in cui figuri, come soggetto promotore capofila, un DIH (Digital Innovation Hub) o un EDI (Ecosistema Digitale per l’Innovazione), di cui al Piano nazionale Impresa 4.0.Le imprese, alla data di presentazione della domanda, devono:essere iscritte come attive nel Registro delle impreseoperare in via prevalente o primaria nel settore manifatturiero e/o in quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere e/o nel settore turistico e/o nel settore del commercioaver conseguito, nell’esercizio cui si riferisce l’ultimo bilancio approvato e depositato, un importo dei ricavi delle vendite e delle prestazioni pari almeno a 100.000 eurodisporre di almeno due bilanci approvati e depositati presso il Registro delle imprese ovvero, nel caso di società in contabilità semplificata, delle ultime due dichiarazioni dei redditi presentate e dei relativi bilanci redatti secondo la IV direttiva CEE in conformità alle scritture contabili aziendali asseverati da un revisore dei continon essere sottoposte a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente.Possono essere finanziati progetti che puntano alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi attraverso:tecnologie abilitanti individuate dal Piano nazionale Impresa 4.0 (advanced manufacturing solutions, additive manufacturing, realtà aumentata, simulation, integrazione orizzontale e verticale, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data e analytics)e/otecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera, finalizzate:1) all’ottimizzazione della gestione della catena di distribuzione e della gestione delle relazioni con i diversi attori2) al software3) alle piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio4) ad altre tecnologie, quali sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile e via internet, fintech, sistemi elettronici per lo scambio di dati (Electronic data interchange – EDI), geolocalizzazione, tecnologie per l’in-store customer experience, system integration applicata all’automazione dei processi, blockchain, intelligenza artificiale, internet of things.A tale scopo, i progetti devono prevedere la realizzazione di:attività di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazioneoppureinvestimentiI progetti devono, inoltre:essere realizzati nell’ambito di una unità produttiva dell’impresa proponente ubicata sul territorio nazionaleprevedere un importo di spesa non inferiore a 50.000 euro e non superiore a 500.000 euroessere avviati successivamente alla presentazione della domanda e avere una durata non superiore a 18 mesi dalla data del provvedimento di concessione delle agevolazioni, fermo restando la possibilità da parte del Ministero dello Sviluppo Economico di concedere, su richiesta motivata, una proroga non superiore a 6 mesi.

Info
Scadenza:
2050-01-01
Area geografica:
Tutte
Settore attività:
Beneficiari:
Micro Impresa,Media Impresa,Piccola Impresa
Dotazione finanziaria:
Tipo agevolazione:
Contributo a fondo perduto, Contributo c/ interesse, Credito Imposta, Garanzia pubblica, Mutuo agevolato
Digital trasformation
Sei interessato ad approfondire l’argomento? Clicca sul tasto sottostante, un nostro consulente sarà a tua completa disposizione.

ETICA D'IMPRESA

Le nuove sfide etiche come volano di competitività delle imprese. Il tema della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI) è sempre più attuale nel mondo dell’economia aziendale e centrale nelle core competence di SEF .

Un approccio strategico e culturale che promuove uno sviluppo coerente con la dimensione valoriale ed etica, recuperando il ruolo centrale della persona e il rispetto per l’ambiente quali fattori di successo per un’economia di mercato altamente competitiva. Sostenibilità e crescita economica delle imprese sono concetti ormai strettamente connessi e interdipendenti. SEF offre servizi di consulenza nei settori della RSI e dei modelli OGS, tra i quali:
  • Bilancio sociale
  • Responsabilità sociale
  • Certificazioni etiche
  • Modello organizzativo ex D. lgs 231/01
  • Rating di legalità

CORPORATE FINANCE

Assistiamo le aziende nella pianificazione di una strategia ottimale, nella diagnosi e valutazione e sul controllo di tutta la struttura finanziaria.

Valutiamo tra gli strumenti alternativi di finanziamento presenti sul mercato il più idoneo al tuo profilo e predisponiamo valutazioni del merito creditizio, elaborando piani finanziari realistici e gestendo i rapporti con gli Enti di riferimento.

ASSISTENZA ENTI PUBBLICI

Una consulenza smart, veloce, che funge da bussola per orientarsi nelle scelte direzionali e commerciali. Collaboriamo con Enti pubblici quali Comuni, Università e Centri di ricerca, garantendo un supporto nello sviluppo delle diverse traiettorie di crescita e proponendoci come connettore tra questi organismi e le aziende private in diversi ambiti. Un supporto che ci vede nella duplice veste di facilitatore per gli Enti che vogliono accedere alle agevolazioni, e di connettore con il territorio e con le aziende che con loro hanno possibilità di interagire.

FORMAZIONE AZIENDALE

EUROPROGETTAZIONE

Ci poniamo al servizio di imprese, enti e associazioni no profit nell’assistenza alla richiesta di agevolazioni a valere su

  • fondi diretti, programmati ed erogati dai governi nazionali, regionali e locali dei paesi membri con l’obiettivo di ridurre le disparità tra le regioni dell’eurozona
  • fondi indiretti erogati dall’Unione Europea, gestiti senza intermediazioni da parte dello Stato, che rappresentano uno strumento fondamentale di finanziamento per progetti e azioni di sviluppo in tutti i settori

SEF è una realtà strutturata che offre consulenze specialistiche in relazione a ogni tipologia di progetto e in diversi ambiti di applicazione, che variano dalla Ricerca Scientifica alla Tutela dell’Ambiente allo Sviluppo del Territorio a quello di Attività Creative e Culturali.

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Semplifichiamo l’accesso ai mercati esteri grazie ad una consulenza mirata e qualificata e grazie al sostegno di importanti partner pubblici e privati.

Un attendo studio che si concretizza nella determinazione di uno studio approfondito del mercati target.

SEF è specializzata in:

  • Elaborazione di business plan internazionali
  • Sviluppo commerciale e ricerca partner
  • Finanziamenti per il supporto all’internazionalizzazione
  • Fiscalità internazionale

CONSULENZA DIREZIONALE

Ricerca, analisi del fabbisogno, gap analysis e controllo di gestione, supportate da un costante monitoraggio dei mercati in tempo reale, sono alla base di un approccio teso al problem solving e all’identificazione delle più adeguate soluzioni gestionali, ideato per formulare proposte incisive e generare vantaggi competitivi sul lungo periodo.

FINANZA AGEVOLATA

L’esperienza consolidata, la comprovata serietà e la meticolosità capillare che applichiamo nell’individuare incentivi e finanziamenti agevolati a misura d’impresa ci consentono di dare una risposta concreta a realtà imprenditoriali affermate o in fase di avvio.